Fisco: MISIANI, bene Poletti, correggere norme su partite iva

«Le risposte date dal Ministro Poletti al question time sulle problematiche dei lavoratori autonomi freelance sono positive e condivisibili». Lo dice il deputato del Pd Antonio Misiani, osservando che «più volte abbiamo sottolineato i limiti degli interventi previsti nella legge di stabilità 2015, e lo stesso presidente del consiglio aveva assunto pubblicamente l’impegno ad un intervento correttivo». Secondo Misiani «tra i temi da affrontare tre sono sicuramente cruciali. Il primo è la contribuzione previdenziale, rivedendo gli aumenti programmati che porterebbero le aliquote Inps della Gestione Separata a livelli insostenibili e iniqui in rapporto al carico su altre categorie di lavoratori autonomi. Il secondo è il regime dei minimi, il cui tetto, per quanto riguarda i professionisti, va innalzato. Il terzo è il sistema delle tutele, con particolare riferimento alla malattia». «Su tutti questi temi – conclude il deputato del Pd – è necessario passare dagli impegni verbali ai fatti concreti, avviando il confronto con le associazioni dei freelance preannunciato oggi dal ministro».(ANSA). PDA

Fisco: MISIANI, bene Poletti, correggere norme su partite ivaultima modifica: 2015-01-15T18:09:02+00:00da antmis
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in comunicati stampa, economia e lavoro e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento