Bankitalia, Misiani (Pd): Luce in fondo a tunnel recessione non lontana

“I dati diffusi oggi da Bankitalia dicono che, seppur in un quadro ancora complesso, la luce in fondo al tunnel della recessione potrebbe non essere lontana”. Lo dichiara Antonio Misiani, deputato del Partito Democratico e componente della Commissione Bilancio della Camera. “Il bollettino diramato dall’istituto di via Nazionale – spiega Misiani – ci restituisce un’immagine in chiaroscuro della nostra economia. Accanto ai motivi di perdurante preoccupazione, Bankitalia fa infatti intravedere anche i segni di una possibile svolta nella crescita”. “Da un lato, la ripresa – continua Misiani – è ancora fragile e incerta. A renderla tale sono soprattutto i rischi rappresentati dalla deflazione. In questo senso, è indispensabile che la Bce vari al più presto il Quantitative easing necessario a scongiurare i pericolosi effetti di una spirale deflattiva. Auspichiamo che lo faccia già nel board in programma il 22 gennaio”. “Allo stesso tempo, però – prosegue il deputato democratico – Bankitalia conferma la bontà dell’impostazione data da governo e Parlamento alla Legge di Stabilità, dal momento che favorisce la crescita senza compromettere i conti”. “Rimane senza dubbio ancora del lavoro da fare, per portare il Paese fuori dalla recessione. E il Pd continuerà a garantire il suo massimo impegno per questo. Ma i dati di Bankitalia ci confortano sul fatto che continuando sulla strada intrapresa il Paese ce la può fare”, conclude Misiani.

Bankitalia, Misiani (Pd): Luce in fondo a tunnel recessione non lontanaultima modifica: 2015-01-17T00:09:07+00:00da antmis
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in comunicati stampa, economia e lavoro e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento