Economia. Misiani, ministero faccia luce su sequestro di titoli falsi

“Il ministro dell’Economia faccia luce sull’arresto di due cittadini giapponesi presso la stazione ferroviaria di Chiasso trovati in possesso di 249 bond della Federal Reserve statunitense, del valore nominale di 500 milioni di dollari ciascuno, e di più 10 bond Kennedy da 1 miliardo di dollari ciascuno, per un valore totale di ben 134,5 miliardi di dollari (pari ad oltre 96 miliardi di euro)”. Lo chiede Antonio Misiani, deputato Pd, segretario della commissione Bilancio, in un’interrogazione al ministro dell’Economia e delle Finanze.

 

“In particolare – prosegue Misiani – chiediamo se i due giapponesi ai quali sono stati sequestrati i bond, siano poi stati rilasciati dalle autorità italiane. È necessario anche accertare che i titoli sequestrati siano autentici, poiché il ministero dell’Economia deve imporre, come previsto dalla normativa, il pagamento della sanzione amministrativa che potrebbe raggiungere 38 miliardi di euro, pari al 40% della somma eccedente la franchigia ammessa di 10 mila euro”.

 

 

Roma, 17 giugno 2009

Economia. Misiani, ministero faccia luce su sequestro di titoli falsiultima modifica: 2009-06-17T15:36:54+02:00da antmis
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in comunicati stampa, economia e lavoro e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Economia. Misiani, ministero faccia luce su sequestro di titoli falsi

Lascia un commento